Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Tulcea

Fișier:CoaTulcea.png Tulcea

Tulcea è un municipio della Romania, capoluogo del distretto omonimo nella regione storica della Dobrugia.

Tulcea è attraversata dal fiume Danubio ed è meta turistica per la possibilità di visitare via fiume il suo delta dichiarato Patrimonio dell'umanità e Riserva della biosfera dall'UNESCO.

Fu fondata nell'VIII secolo a.C. con il nome di Aegyssos, nominata in alcuni documenti di Diodorus. Ovidio si riferisce a lei nel suo Ex Ponto, dicendo che la vecchia città di nome Aegyssos tra il Danubio e l'Ister con alte e forti mura non è facile da prendere e questa città porta il nome di un Daciano, Carpyus Aegyssus il suo fondatore. Nel I secolo, Aegyssos/Aegyssus fu conquistata dell'Impero Romano, che vi stabilì la base della sua flotta per difendere il confine nord-orientale dell'Impero. Le rovine di quel periodo sono ancora visibili oggi.

Ebbe poi questo ruolo durante il suo periodo Bizantino (III - VI secolo), Impero Bulgaro 679 - IV secolo e sotto la Repubblica di Genova (X - XIII secolo).

Nel 1416 fu conquistata dall'Impero Ottomano, e assegnata alla Romania, assieme al resto della Dobrugia. Attorno al 1848, Tulcea era ancora una città piccola, sebbene nel 1860, raggiunse lo status di capoluogo di provincia.

 

Maak een Gratis Website met JouwWeb