Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Vişeu de Sus

Vişeu de Sus

Vişeu de Sus è una città della Romania, ubicata nel distretto di Maramureş, nella regione storica della Maramureş.

Fa parte dell'area amministrativa anche la località di Vişeu de Mijloc.

L'economia di questa cittadina collegata comunque a quella di Borsa, nasce con lo sviluppo forestale dell'intero circondario: montagnoso ma ricco di faggeti e di pinete trasformate in abeti oltre una certa altezza: questa innegabile ricchezza boschiva ha consentito lo sviluppo di una industria di prima trasformazione abbastanza importante in presenza anche di industrie specializzatesi nella produzione di semi lavorati (pannelli massicci) destinati alla fabbricazione di porte e di semi lavorati per cucine.

Le principali risorse del circondario fino a qualche decennio fa erano offerte dalla presenza di numerose miniere sfruttate per l' estrazione di ferro, piombo, uranio e carbone ma le antiquate tecnologie adottate ed i costi di produzione consentivano oramai bilanci passivi ed il diffondersi di sempre più gravi malattie alle vie respiratorie: dopo la rivoluzione , una dopo l'altra sono state chiuse e nessuna organizzazione privata ha pensato di riorganizzare le estrazioni bloccate partendo da nuove basi tecnologiche sia per quanto riguarda l' estrazione sia per quanto riguarda una eventuale prima trasformazione locale: cosa mai fatta precedentemente anche per la mancanza di sufficienti risorse energetiche

Le attuali autorità locali stanno ora cercando di rilanciare l'economia del loro circondario con la creazione di possibili numerosi posti di lavoro legati alla produzione energetica di Bio Etanolo producibile per via enzimatica con la trasformazione degli scarti forestali e delle biomasse prodotti con gli scarti dalle lavorazione del legname ( oltre 50 mila metri cubi annui) e con la lavorazione dei prodotti organici derivanti dalla raccolta dei detriti urbani delle due cittadine (circa 30 mila tonnellate annue): Le stesse autorità stanno cercando di aderire ad un programma di produzione di Energia elettrica legata alla dissociazione molecolare degli scarti delle prime lavorazioni con enormi vantaggi energetici e sanitari per tutta la regione: tutte le lavorazioni infatti sono previste in assenza totale di ossigeno e quindi senza emissione di fumi, di polveri, di nano polveri e di diossine, quindi ad impatto zero

la cittadina di Vişeu dispone di una stazione ferroviaria che la pone a settanta chilometri da Sighetu Marmaţiei ed a 80 km da Năsăud percorribili su un solo binario e soprattutto mancanti di una adeguata massicciata: i tempi di percorrenza superano le quattro ore e numerose sono state le richieste di interventi per poter sanare questo disagio. Le strade invece permettono a Vişeu e Borsa un discreto collegamento con Cluj, con Sighetu Marmaţiei e con Vatra Dornei e via Sighetu con Baia Mare.