Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Târnava

Târnava

Tarnava, fiume della Romania formato dall'unione di altri due fiumi:

Il Tarnàva Grande (Târnava Mare in rumeno) è un fiume con una lunghezza di 221 km che si unisce con il Târnava Piccolo presso la città di Blaj nel distretto di Alba formando il Tarnàva che poi andrà a gettarsi nel fiume Mureş. Attraversa le città di Mediaş (nel distretto di Sibiu), di Sighişoara (oggi città del distretto di Mureş ma che nel periodo tra la Prima e la Seconda guerra mondiale era capoluogo del Distretto di Târnava Mare che oggi non esiste più) ed Odorheiu Secuiesc (distretto di Harghita).

Pochi chilometri prima di entrare nella città di Mediaş le sue acque formano il Lago Brateiu.

Il Tarnàva Piccolo (in rumeno Târnava Mică) è un fiume rumeno, che nasce nei Carpazi Orientali e scorre verso occidente attraverso la Transilvania. Nei pressi della città di Blaj si unisce al Tarnava Grande che viene da sud, ed insieme formano il Tarnava che affluirà, dopo una trentina di chilometri, nel Mureş. Attraversa i distretti rumeni di Harghita (dove nasce sulla catena dei Monti Gurghiu), il Mureş dove tra le città attraversate ricordiamo Sovata e Târnăveni, ed infine il distretto di Alba fino a Blaj.