Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Solca

Fișier:Interbelic Solca CoA.png Solca

Solca è una città della Romania, ubicata nel distretto di Suceava, nella regione storica della Bucovina.

In attuazione di un referendum tenutosi nel 2005, nel 2007 si è staccata da Solca la località di Poieni-Solca, andata a formare un comune autonomo.

La città viene nominata per la prima volta in un documento emesso dal Principe di Moldavia Alexandru cel Bun il 15 gennaio 1418 e nel Medioevo era sede di mercati ed importante centro commerciale per tutta la zona.

Passata assieme a tutta la Bucovina sotto la Monarchia asburgica e conseguentemente sotto l'Impero austroungarico, durante la Prima guerra mondiale Solca fu teatro di asper battaglie tra le truppe austriache e quelle dell'Impero russo, essendo situata di fatto sulla linea del fronte.

Il monumento più importante della città è il Monastero, un'imponente Chiesa ortodossa fatta costruire ai primi del XVII secolo dal voivoda Ştefan Tomşa II.