Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Săcele

Săcele

Săcele è un municipio della Romania, ubicato nel distretto di Braşov, nella regione storica della Ardeal.

La città si stende attualmente su un'area in passato occupata da diversi villaggi che ne costituiscono i quartieri.

All'inizio dell'XI secolo la zona venne occupata dal Regno d'Ungheria e nella seconda metà del secolo vengono menzionati septem villae valacheles (sette villaggi dei Valacchi); la zona appare per la prima volta in un atto emesso il 16 maggio 1366 dal Re Luigi I d'Ungheria, in cui questi offre la zona compresa tra i fiumi Timiş e Tarlung ad un suo fedele amico, il Conte Stanislav. Il nome Săcele appare invece per la prima volta in una lettera del Principe Vlad IV Călugărul al magistrato di Braşov.