Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Râmnicu Sărat

Fișier:Interbelic Ramnicu Sarat CoA.png Râmnicu Sărat

Râmnicu Sărat è un municipio della Romania, ubicato nel distretto di Buzău, nella regione storica della Muntenia.

La prima attestazione documentata dell'esistenza della città risale alla concessione di un privilegio commerciale a dei mercanti polacchi, russi e moldovani rilasciata da Vlad II Dracul l'8 settembre 1439.

La città e l'area circostante furono teatro di numerose battaglie tra la Valacchia e l'Impero ottomano, e sempre nei dintorni ebbe luogo la Battaglia di Rymnik nel 1789, nella quale un esercito composto da soldati dell'Impero Russo e della Monarchia asburgica, comandato da Aleksandr Vasil'evič Suvorov, sconfisse le forze Ottomane durante la guerra russo-turca.

In città rimangono ben pochi edifici anteriori al XIX secolo, in quanto essa venne pressoché completamente distrutta da un incendio nel 1854.