Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Năsăud

Năsăud

Năsăud è una città della Romania, ubicata nel distretto di Bistriţa-Năsăud, nella regione storica della Ardeal.

Fanno parte dell'area amministrativa della città anche le località di Liviu Rebreanu e Luşca.

Sono state indicate due diverse possibili etimologie del nome Năsăud: una lo fa nascere dal termine slavo nas voda (vicino all'acqua), l'altra fa invece riferimento al nome tedesco medievale Nußdorf (città degli alberi di noce).

Città di frontiera del regno degli Asburgo, rimase a lungo un importante insediamento militare e conobbe un consistente sviluppo industriale soltanto con il regime comunista; come gran parte del paese, Năsăud dovette però pagare dopo la rivoluzione del 1989 le conseguenze di un'economia basata in gran parte sui sostegni finanziari statali e non in grado di sostenersi autonomamente.

Nella città rimangono soltanto pochi edifici del XVIII e XIX secolo: di un certo rilievo sono la chiesa greco-ortodossa ed il vecchio quartier generale dell'esercito asburgico, oggi trasformato in un museo