Alba, Arad, Argeş, Bacău, Bihor, Bistriţa-Năsăud, Botoşani, Brăila, Braşov, Buzău, Călăraşi, Caraş-Severin, Cluj, Constanza, Covasna, Dâmboviţa, Dolj, Galaţi, Giurgiu, Gorj, Harghita, Hunedoara, Ialomiţa, Iaşi, Ilfov, Maramureş, Mehedinţi, Mureş, Neamţ, Olt, Prahova, Sălaj, Satu Mare, Sibiu, Suceava, Teleorman, Timiş, Tulcea, Vâlcea, Vaslui, Vrancea
Romania il paese ideale per le vacanze
Home » Fălticeni

 Fălticeni

Fălticeni è un municipio della Romania, ubicato nel distretto di Suceava, nella regione storica della Bucovina.

Fanno parte dell'area amministrativa anche le località di Şoldăneşti e Ţarna Mare.

Il villaggio di Folticeni viene menzionato per la prima volta in un documento del marzo 1490, mentre in un altro documento del 1554 viene registrata la donazione del villaggio da parte del Principe di Moldavia Alexandru Lăpuşneanu al Monastero di Moldoviţa.

Nell'agosto 1780, in un documento emesso dalla cancelleria del Principe Constantin Moruzi, viene citato un insediamento urbano chiamato Târgul Şoldăneşti e, nel marzo 1826, un decreto del Principe Ioan Sturdza ne cambiò il nome in quello attuale.

Fălticeni ospita una delle più vaste collezioni di opere di un singolo artista: il Museo Ion Irimescu contiene infatti circa 300 sculture e circa 1.000 disegni dell'artista.